MICROPIGMENTAZIONE DELL' AREOLA MAMMARIA: Cosa è? Per chi è indicata?

MICROPIGMENTAZIONE DELL' AREOLA MAMMARIA: Cosa è? Per chi è indicata?
23 Mag

MICROPIGMENTAZIONE DELL' AREOLA MAMMARIA: Cosa è? Per chi è indicata?

La Micropigmentazione dell'Areola Mammaria è un trattamento effettuato, dopo un intervento post operatorio di chirurgia come la mastectomia totale o parziale o come mastoplastica additiva esempio perioareolari o come mastopessi nota come lifting al seno, in oltre possono anche essere corrette le cicatrici T inverse con soluzioni molto naturali.


La micropigmentazione della zona areola-capezzolo, corregge imperfezioni estetiche, e richiede una grandissima competenza dell'operatore sia nel realizzare le giuste proporzioni che effetti cromatici. L’obiettivo è quello di andare a ridisegnare un’areola quanto più naturale possibile e quanto più simile a quella dell’altro seno. 
I pigmenti utilizzati sono bio-assorbibili, e quindi con il tempo vengono eliminati naturalmente dall’organismo, senza provocare danni.
Vengono preparati come pigmenti idonei ad essere inseriti nella cute senza rischi di allergia né di cambiamento del colore negli anni.
È possibile ridisegnare da zero un'areola nel momento in cui questa non fosse più presente, oppure modificare forma e colore, ricrearla completamente.
Permette di ottenere un effetto 3D molto naturale.

Per Info non esitate a contattarci, una consulenza è ovvia per sapere 

Quante sedute sono necessarie?
Cosa succede dopo il trattamento?
Come comportarsi dopo il trattamento?